giovedì 16 febbraio 2012

BHAKTI YOGA


HANUMAN UN GRANDE BHAKTA- UN GRANDE DEVOTO DI SRI RAM, SI DICE CHE VIVA ANCORA SULL'HIMALAYA.


Il sentiero del bhakti yoga è il sentiero della devozione, dell'amore e del sacrificio per la propria Divinità (Ishta- Devata). Il devoto o meglio il bhakta vede la sua Divinità o il Supremo in tutte gli esseri viventi animati e non, vede la vita stessa come un grande gioco divino nel quale si sente solo un servitore del Maestro Supremo.
E' un sentiero molto dolce, ricco di tradizioni, testi, scritture che esaltano le vicende sia della Divinità scelta che dei suoi devoti.
 Le tradizioni della bhakti sono sia nell'induismo che in altre religioni. Si dice sia facile avvicinarsi al bhakti yoga, ma sono rari coloro che ne capiscono veramente il significato.



LE SCRITTURE CI DICONO...


SRI BHAGAVAN UVACA
MAYY AVESYA MANO YE MAM
NITYA-YUKTA UPASATE
SRADDHAYA PARAYOPETAS
TE ME YUKTATAMA MATAH

Traduzione

Il Beato Signore disse:

Coloro che in Me fissano il loro spirito e che, posseduti da una fede suprema, mi adorano in un'unione costante, quelli li considero i più perfetti nello yoga.
Bhagavad-gita 12,2

Nessun commento:

Posta un commento